Tempo di qualità

P1070391.JPG
P1070392.JPG
P1070393.JPG

P1070391.JPG

La cosa più difficile dell’avere un altro bambino, sto trovando, è riuscire a trovare del tempo di qualità da spendere da sola con il grande … che poi grande non è ed ha ancora tanto bisogno della mamma!

P1070392.JPG

E non è sempre facile perchè i terrible twos si fanno sentire, perchè a volte quando sei pronta tu per giocare o far qualcosa lui non lo è, o semplicemente perchè non sempre c’è molta energia rimasta.

P1070393.JPG

Spero sempre però di riuscire a ritagliare più di un momento durante la nostra giornata insieme in cui io e lui condividiamo un momento speciale di gioco o lettura o attività in modo che non si debba mai sentire insicuro, trascurato o messo da parte in seguito all’arrivo del nuovo nato.

4 thoughts on “Tempo di qualità”

  1. E’ difficile per chi ne ha solo uno, figuriamoci per chi è già al secondo.. 😉 Però poi guarda che faccino.. come si fa a dir di no! Un superbacio!!

  2. “quando sei pronta tu … lui non lo è”: è una frase illuminante… Quante volte capita proprio così? E non c’è nulla da fare, credo, se non rassegnarsi e riprovare, finchè si imparano i reciproci ritmi. O forse non si imparano mai del tutto, ma è bellissimo lo stesso il percorso per arrivare sempre più vicini…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *