Lezione di pane arabo da Malika


Ingredienti:

3 quantità (noi abbiamo usato una tazza) di farina di grano duro,  1 quantitá e 1/2 di farina 00, acqua tiepida 3 quantitá o di più fino a quanto serve (cioè l’impasto deve risultare elastico ma non troppo liquido). Nel frattempo sciogliere 1 cubetto di lievito da 25g fresco in un po’di acqua tiepida (solo in inverno però, in estate ne serve anche meno di metà cubetto) e unire. Mescolare con un robot, fino a 10 min e poi trasferire l’impasto su un piano (Malika ha usato un vassoio rotondo e largo) e continuare lavorando a mano sgranando bene e aprendo l’impasto utilizzando poca farina di tanto in tanto. 

Coprire la pagnotta ottenuta con un canovaccio per 10 minuti circa e lasciare riposare. Dividere poi l’impasto in panetti uguali e cominciare a lavorarli lisciando bene la superficie. Ricoprirli per un altro po’di tempo e lasciarlo lievitare.

Infine, appiattire i panetti lavorandoli come delle focacce alte circa 1 cm e mezzo. Riscaldare una padella antiaderente e cucinare le focacce rigirandole ogni poco facendo attenzione che non si brucino e lasciandole gonfiarsi dal centro.

In tutto ogni focaccia richiede pochi minuti per cuocersi per bene.

Consumare il pane ancora caldo o conservarlo avvolto in canovacci per qualche giorno oppure congelarlo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *