Grazie!!!

P1090196.JPG
P1090198.JPG

 

P1090196.JPG

Grazie di cuore ad un’amica, che si rivela sempre più speciale, per questo meraviglioso regalo che mi sono trovata nella posta al mio ritorno dall’Inghilterra ieri. Orlando è rimasto un quarto d’ora a fissare la stampa (handmade da lei ovviamente!) e non ci poteva credere che fosse proprio il mammuth, uno dei suoi animali sacri!

Beh, che dire Mamma F., non ho proprio parole per dire quanto ti sono grata del tuo pensiero così ben pensato, sei unica!!!

P1090198.JPG

 

Una giornata intensa

P1090024.JPG
P1090025.JPG
P1090028.JPG
P1090030.JPG
P1090031.JPG
P1090034.JPG
P1090038.JPG
P1090040.JPG
P1090047.JPG
P1090048.JPG
P1090100.JPG

Oggi è stata una bellissima giornata davvero intensa.

P1090024.JPG

Abbiamo deciso di andare al mare e prima di arrivare in spiaggia ci siamo imbattuti in un mini raduno di auto d’epoca.

P1090025.JPG

Alcune erano davvero bellissime e tenute come dei gioielli.

P1090028.JPG

La preferita di Orlando e daddy è stata un Alfa Romeo del 1936 che è perfino stata usata in un film.

P1090030.JPG

E poi siamo andati in spiaggia alla ricerca di un buon posto dove fermarci per un po’.

P1090031.JPG

La bellezza delle spiagge inglesi è che sono enormi e raramente sovraffollate, qui poi non c’era proprio nessuno.

P1090034.JPG

Sebastian ha per la prima volta messo in ammollo i suoi piedini mezzi inglesi nelle acque britanniche.

P1090038.JPG

Mentre daddy giocava con l’aquilone e Orlando si dava da fare con secchiello e paletta.

P1090040.JPG

C’erano un sacco di cocinelle in giro che si posavano dappertutto, erano tantissime.

P1090047.JPG

Ed ecco finalmente il momento del picnic.

P1090048.JPG

E per finire in bellezza un tuffetto nell’ acqua che non era per niente invitante ma Orlando ha voluto fare bella figura con i nonni inglesi e si è divertito un sacco a zompettare tra le onde (mentre io rabbrividivo…).

P1090100.JPG

 

Un magico weekend

P1080740.JPG
P1080743.JPG
P1080745.JPG
P1080746.JPG
P1080747.JPG
P1080749.JPG
P1080755.JPG

 

P1080740.JPG

Sono proprio fortunata da avere un’amica speciale come Jennifer.

P1080743.JPG

La sua splendida casa ti accoglie con calore e magia ogni volta.

P1080745.JPG

La sua ospitalità è sempre attenta e premurosa.

P1080746.JPG

Abbiamo chiaccherato, mangiato, ci siamo sdraiati sull’erba lungo le rive del lago.

P1080747.JPG

I bimbi grandi hanno giocato felici e tranquilli immersi nella natura.

P1080749.JPG

E noi siamo tornati a casa felici e ricchi di tanti nuovi bei momenti da ricordare.

P1080755.JPG

Grazie Jennifer, Matteo, Sofia and little Sebastian!

 

Our lucky star

P1080651.JPG
P1080652.JPG

 

P1080651.JPG

Today we had a lovely time in a wonderful place just outside Padova in the most pleasant company of some of Orlando’s class mates with their parents but the star of the day was our precious teacher, Miss Marie, that joined the company with her husband Filippo. Kids love her and we love her too! 

Oggi abbiamo trascorso una bellissima giornata in un posto meraviglioso appena fuori Padova in compagnia di alcuni compagni di classe di Orlando con i loro genitori. La star della tavolata era però la nostra preziosa insegnante, Miss Marie, che ci ha fatto l’onore di unirsi a noi in compagnia di suo marito Filippo. I bambini la adorano … e noi con loro!

P1080652.JPG

 

Tanti auguri Giulio!

P1080644.JPG
P1080646.JPG
P1080648.JPG

 

P1080644.JPG

Grazie a Giulio, il fratello maggiore di Emilio, compagno di Orlando, alla sua mamma e al suo papà per il bellissimo pomeriggio di festa trascorso insieme.

P1080646.JPG

I bimbi avevano anche un intrattenimento meraviglioso fatto di tanti giochi e perfino face painting, ecco qui il prima …

P1080648.JPG

… e il dopo (ggrrrrrrrrrrrrrrrraaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!!!!!).

 

Autosvezzamento/Baby-led weaning

Ecco due libri fantastici che se li avessi scoperti e letti tre anni fa mi sarei risparmiata tanti errori con Orlando e forse lui avrebbe un rapporto più piacevole e disteso con il cibo ed il mangiare, non che mi lamenti, ma adesso so che si può far di meglio: autosvezzamento o baby-led weaning! Con buon senso e con la giusta misura certo, magari mixando un po’ il metodo nuovo e un po’ il vecchio metodo delle pappe (nel caso che invece a Sebastian piacciano proprio quelle!) ma sento che questo approccio per me è il più indicato e il più rispettoso dei bambini.

  

Io mi svezzo da solo – Lucio Piermarini

Il mio bambino non mi mangia – Carlos Gonzalez

Comunque, soprattutto l’ultimo libro mi ha aiutato a fidarmi di più di me stessa e soprattutto a fidarmi di più di Sebastian e della sua capacità di autoregolarsi tanto al seno (sto riprovando a dimenticarmi del tiralatte e della bottiglia e a tornare all’allattamento esclusivo) che con i cibi solidi quando sarà l’ora.