Our lovely guests

P1050869.JPG
P1050872.JPG
P1050877.JPG
P1050880.JPG
P1050883.JPG

 

P1050869.JPG

Alle volte non serve conoscersi da una vita per entrare subito in confidenza e sentirsi a proprio agio …

P1050872.JPG

E’ stato così per me con Chris e Lindsey come per Orli con Harry, abbiamo passato due giorni splendidi assieme!

P1050877.JPG

Il nostro impegno a farli sentire “a casa” è stato ripagato da tanto entusiasmo, generosità e calore.

P1050880.JPG

Abbiamo fatto tante piccole cose insieme noi mamme, mentre i due papà lavoravano, ed è stato bello condividere la quotidianità con qualcuno che naviga sulla tua stessa lunghezza d’onda.

P1050883.JPG

Peccato solo che Lindsey, col suo pancione di sette mesi, non potrà più tornare da noi almeno per un po’ … allora vorrà dire che andremo noi a Ginevra.

Grazie ancora ragazzi, è stato un vero piacere avervi con noi!

 

Meraviglie della tecnologia

P1050554.JPG
P1050556.JPG
P1050558.JPG
P1050559.JPG
P1050560.JPG
P1050562.JPG
P1050567.JPG

P1050554.JPG

Parliamo tanto di pedagogia steineriana (che dice di far ascoltare musica suonata dal vivo ai bimbi) e poi siamo capaci di farci mostruosamente tentare dall’acquisto di una diavoleria tecnologica con tanto di simil chitarra, basso e batteria tipo karaoke con basi da seguire su televisione o computer…che genitori degeneri.

P1050558.JPG

Da ragazzina ho strimpellato il piano per anni e un po’ di chitarra e parecchia batteria ma non mi ricordavo assolutamente nulla e mi sembrava di non aver nemmeno mai fatto musica.

DSC02995

Comunque ci siamo tutti divertiti da matti, soprattutto i piccoli a suonare la batteria!

P1050559.JPG

Wondermike poi ci ha preso particolarmente gusto (come per tutto ciò che è tecnologico) e non la finiva più…faceva pure le “mosse” da rockstar, imbarazzante… ma troppo divertente!

P1050560.JPG

Anche Orli faceva del suo meglio con una bellissima chitarrina di legno (quella invece moolto steineriana) prestata dalla sua amica Zoe e intanto ci guardava decisamente perplesso. 

P1050562.JPG

Ho forse trovato il regalo di compleanno di wondermike? Sono sicura sarebbe al settimo cielo, un po’ meno forse i nostri vicini … e anch’io mmmmhhhh… mah, chissà mi sa che poi mi pentirei.

p.s.- la mia ironia sugli steinerianismi non è affatto (!) mancanza di rispetto, solo è un po’ di leggerezza su argomenti a cui tengo molto in realtà ma su cui non voglio nemmeno diventare troppo “fiscale”, io son così…!

 

 

 

 

Non mi stancherei mai di …

P1050461.JPG
P1050462.JPG
P1050465.JPG
P1050466.JPG
P1050467.JPG
P1050468.JPG

P1050461.JPG

Non mi stancherei mai di guardare i bambini come si divertono insieme …

P1050462.JPG

Non mi stancherei mai di sentire le loro risa di sottofondo alle nostre chiacchere …

P1050465.JPG

Non mi stancherei mai di condividere la mia tavola con gli amici più cari …

P1050466.JPG

Non mi stancherei mai di imparare la pazienza e l’allegria dalle altre mamme …

P1050467.JPG

Non mi stancherei mai di ascoltare le sfumature delle opinioni e delle idee altrui …

P1050468.JPG

Non mi stancherei mai di ammirare la fulgida bellezza di una donna che sta per diventare ancora mamma!

Giveaway di fine inverno di Artherapy

Dire che ci speravo è poco … ogni volta che Valentina di Artherapy posta una delle sue favolose mise (ma si scrive così?) complete di accessori e bijoux fatti da lei rimango a bocca aperta e, diciamolo pure, invidiosissima!

E non nego di avere lanciato l’amo ogni tanto, implorando un giveaway … ed eccomi accontentata! Quindi “siore e siori” come dice lei (che mi fa morir dal ridere) ecco il nuovo GIVEAWAY di FINE INVERNO di ARTHERAPY.

Due splendide e originalissime collane confezionate con fili di lana e tempestate di perline, una più bella dell’altra!!!

Che dire di più … grazie alla generosità di Valentina, ancor di più in questo periodo in cui lei è presa da mille cose, sei grande!

Tanti auguri Pietro

P1050300.JPG
P1050325.JPG
P1050331.JPG
P1050344.JPG
P1050346.JPG

Bellissima la festa di Pietro per il suo terzo compleanno in una ludoteca molto carina. 

P1050346.JPG

C’era una casetta gigante (Orli ha passato mezz’ora ad arrampicarsi sul tetto per la gioia dei miei bicipiti) piena di cibo per giocare, pentoline e suppellettili. 

P1050300.JPG

 Un angolo con un banchetto degli attrezzi ed un sacco di costruzioni. E poi anche la zona creativa con sedie, tavoli e mille colori.

P1050325.JPG

C’era una torta grandissima con un trenino di macchinine di zucchero e fuochi d’artificio. Pietro era estasiato di avere tutti i suoi amichetti attorno con la mamma e il papà, era delizioso!

P1050331.JPG

Tanti auguri ancora Pietro e mi raccomando di fare il bravo con mamma quando nascerà la sorellina tra poco, la mamma avrà bisogno anche del tuo aiuto 🙂

P1050344.JPG

 

 

1 cena 2 torte tanti amici

P1050225.JPG
P1050226.JPG
P1050227.JPG
P1050228.JPG
P1050229.JPG
P1050230.JPG
P1050233.JPG

Lo scorso sabato Pilar, intorno ad un menù di pasta di fagioli e spezzatino di soia con carciofi e patate, ha messo insieme un gruppetto di persone che non vedeva da un po’ di tempo.

P1050229.JPG

Ero un po’ giù e avevo bisogno di sfogarmi facendo dolci (eh io son così…) quindi, mi sono azzardata a portare io il, anzi i dessert e usufruendo del babysitting di wondermike, ho voluto provare un paio di ricette, sempre superfacili (a prova mia cioè).

P1050228.JPG

La prima era una torta ‘super sana’ (come il menù del resto, in onore delle super sane Marta e Chiara) di mele, carote e uvetta speziata alla cannella…

P1050225.JPG

… l’altra una bomba goduriosa al cioccolato praticamente puro (e con quel nome “heartache chocolate cake” non poteva essere che per me).

P1050226.JPG

Facilissime entrambe son venute buone entrambe … la compagnia però ha ringraziato soprattutto mia suocera per avermi regalato il libro con la bomba cioccolatosa, quindi un doveroso grazie a Elizabeth! I know you are proud of my baking skills (deep down :-).

P1050227.JPG

E tra un bicchiere e una chiacchera è passata un’altra magnifica serata in compagnia di persone speciali, i cuccioli erano stanchi e siamo andati tutti a nanna, rimpinzati e felici!

P1050233.JPG

 

 

Playgroup of two

P1050178.JPG
P1050180.JPG
P1050183.JPG
P1050184.JPG
P1050185.JPG
P1050188.JPG
P1050189.JPG
P1050191.JPG
P1050193.JPG
P1050195.JPG
P1050196.JPG
P1050197.JPG
P1050198.JPG
P1050200.JPG
P1050202.JPG
P1050203.JPG

 

E chi l’avrebbe mai detto che sovvertire le leggi dell’architettura di igloo fosse così divertente?

P1050178.JPG

Complice Zoe, la bimba di un’amica francese, che è venuta a giocare con Orlando lo scorso venerdì pomeriggio.

P1050198.JPG

Il tutto poi si è trasformato in una scuola da campo dove Zoe dava lezioni di “farming” a Orlando.

P1050183.JPG

P1050191.JPG

Dalla faccia della maestra … non so con quali risultati (?)

P1050195.JPG

E poi tutta questa “scienza” è faticosa…

P1050203.JPG

Scherzi a parte, grazie ad Agnes ed a Zoe per esser venute a giocare e a divertirsi con noi, alla prossima!

 

Rugby afternoons

P1040949.JPG
P1040960.JPG
P1040961.JPG

 

Il torneo delle Six Nations di rugby è cominciato e noi, che lo scorso sabato abbiamo anche trovato degli amici francesi con cui condividere questo interesse, abbiamo pensato bene di attrezzarci al meglio in vista del tempo trascorso insieme a guardar la partita.

P1040949.JPG

Io mi sono cimentata in una ricetta di biscotti stra-mega-cioccolatosi di Nigella, in una salsa ai pomodori speziata da mangiare coi nachos e wondermike ha fatto l’hummus.

P1040960.JPG

Beh, chiaramente poi da buoni inglesi non mancavano le birre…

P1040961.JPG

E’ andato tutto divorato, più due teglie di pizza buonissima fatta dall’ospite di casa, e la partita? Ah sì, la partita … ha vinto l’Inghilterra (contro il Galles)… ovviamente he he!

Al prossimo pomeriggio allora e grazie Agnes, Ludovic e Zoe che ha amabilmente intrattenuto Orlando con i suoi giochi per ore!

J & C

Stamattina era una giornata fredda, grigia e piovosa, davvero deprimente.

Per fortuna avevo appuntamento con le mie amiche Jennifer e Carole che mi aspettavano per un tè a Villa Italia.

 Carole-and-me

E così, dopo aver depositato Orli all’asilo mi sono diretta da loro a farmi coccolare e tirare su di morale.

Ho trascorso due ore spensierate e felici che mi hanno lasciato tanta bella nuova energia e la voglia di ripetere l’incontro ancora, e presto.

 jennifer-and-me

Grazie J e C, siete davvero speciali!