Uno, due, tre febbre!

P1050266.JPG
P1050267.JPG
P1050268.JPG
P1050274.JPG

Alcune cifre da ricordare.

Una gita al Pronto Soccorso per un forte malditesta che mi ha spaventato da matti.

P1050266.JPG

Due giorni di febbre alta e vita in braccio alla mamma.

P1050267.JPG

Tre visite di aiuto baby sitting della nonna (ah queste fantastiche, grazie mamma!).

P1050268.JPG

Quattro altri giorni di convalescenza a casa.

P1050274.JPG

Beh, considerato che è la prima volta che sei stato così male in due anni non ci lamentiamo. E poi è già passata!

 

Lungo il fiume una mattina d’inverno

P1050076.JPG
P1050077.JPG
P1050078.JPG
P1050079.JPG
P1050080.JPG

 

P1050076.JPG

L’altro giorno, mentre accompagnavamo la nonna per commissioni, siamo passati per le riviere.

P1050077.JPG

Le riviere di Padova sono bellissime anche in pieno inverno.

P1050078.JPG

C’era un freddo cane e siamo rimasti in giro solo un paio di minuti ma almeno ho fatto un paio di foto.

P1050079.JPG

Così tanto per ricordarci di questi giorni freddi ma anche della bellezza di fare le cose insieme, anche solo due passi.

P1050080.JPG

 

Scimmietta

 Orli in sling1

Proprio mentre ero sul punto di metterla via in un cassetto ecco che la mia amata baby sling mi è tornata utile.

Il postino ha svegliato Orli che stava per addormentarsi, devo andare giù a firmare qualcosa…Orli piange e non posso lasciarlo da solo, wondermike è via.

Mi porto dietro Orlando, prendo il pacchetto e torno su in casa.

Ho fame però e devo ancora pranzare, Orli è assonnato ma se lo metto a letto devo star lì finchè non dorme della grossa per poter andar via, quindi?

Vieni ciccio in braccio alla mamma e fai la scimmietta nella tua fasciotta, metti giù la testolina e fai le nanne che intanto la mamma si prepara da mangiare.

Non importa se ormai pesi un sacco…io c’ho fame e devo magnà!

 Orli in sling2

Ritorno al parchetto

P1050173.JPG
P1050174.JPG

 

P1050173.JPG

Dopo mesi di ibernazione ai primi soli le mamme del parchetto rispuntano con i loro cuccioli e il circondario finalmente si rianima. E così si rivedono anche quei piccoli che solo pochi mesi fa ancora non camminavano o parlottavano appena mentre ora guizzano dappertutto trotterellando e chiaccherando vispamente. E’ un vero viaggio accelerato nel tempo vederli sbocciare così!

P1050174.JPG