Meraviglie della tecnologia

P1050554.JPG
P1050556.JPG
P1050558.JPG
P1050559.JPG
P1050560.JPG
P1050562.JPG
P1050567.JPG

P1050554.JPG

Parliamo tanto di pedagogia steineriana (che dice di far ascoltare musica suonata dal vivo ai bimbi) e poi siamo capaci di farci mostruosamente tentare dall’acquisto di una diavoleria tecnologica con tanto di simil chitarra, basso e batteria tipo karaoke con basi da seguire su televisione o computer…che genitori degeneri.

P1050558.JPG

Da ragazzina ho strimpellato il piano per anni e un po’ di chitarra e parecchia batteria ma non mi ricordavo assolutamente nulla e mi sembrava di non aver nemmeno mai fatto musica.

DSC02995

Comunque ci siamo tutti divertiti da matti, soprattutto i piccoli a suonare la batteria!

P1050559.JPG

Wondermike poi ci ha preso particolarmente gusto (come per tutto ciò che è tecnologico) e non la finiva più…faceva pure le “mosse” da rockstar, imbarazzante… ma troppo divertente!

P1050560.JPG

Anche Orli faceva del suo meglio con una bellissima chitarrina di legno (quella invece moolto steineriana) prestata dalla sua amica Zoe e intanto ci guardava decisamente perplesso. 

P1050562.JPG

Ho forse trovato il regalo di compleanno di wondermike? Sono sicura sarebbe al settimo cielo, un po’ meno forse i nostri vicini … e anch’io mmmmhhhh… mah, chissà mi sa che poi mi pentirei.

p.s.- la mia ironia sugli steinerianismi non è affatto (!) mancanza di rispetto, solo è un po’ di leggerezza su argomenti a cui tengo molto in realtà ma su cui non voglio nemmeno diventare troppo “fiscale”, io son così…!

 

 

 

 

3 thoughts on “Meraviglie della tecnologia”

  1. Mi piace il tuo spirito leggero su alcuni argomenti. Sei molto intelligente. Prendiamo ciò che ci piace da ogni idea o cultura e facciamo nostro, ma se ci fissiamo troppo non possiamo più vedere bene altre cose 🙂

  2. Ah ah ah!!!! Come si vede che non vivi con un musicista se ti divertono queste cose!!! :))
    Io in questi giorni in cui papà Enrico aveva le prove per il disco nuovo sono fuggita a Cuneo da mia mamma con Simo per evitarle!
    Bravi voi che sembrate davvero una mitica band anni 60, fichissimi!!!
    Scommetto che non suonavate jazz 😉

    1. Più che fichissimi direi sfighissimi ma pazienza … e poi no, hem, non era jazz ma banalissimi Beatles (oddio si fa per dire bananalissimi!).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *