C’est la vie…

Mentre eravamo in attesa di sapere se la nonna Teresa sarebbe sopravvissuta ad una devastante doppia emorragia cerebrale c’era questo poster affisso all’entrata del reparto di Neurochirurgia dove la stavano operando d’urgenza…una triste coincidenza.
Quel 24 Maggio la vita della nostra famiglia è stata stravolta.

20130616-114116.jpg
Oggi che la nonna Teresa è uscita dal coma e sta lentamente facendosi strada tra la debolezza del corpo e la confusione totale della memoria e della coscienza del sè, voglio ricordami di fissare in questo diario quei terribili momenti nella speranza che un domani, tra chissà quanto tempo, ci si possa guardare indietro con la gioia di chi è riuscito a riacquistare una qualità di vita dignitosa e soddisfacente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *