Handmade Home

Per la gioia di noi mamme sartine!

La gioia è stata tanta quando ho ricevuto questo bellissimo libro di Soulemama!

E’ una raccolta di progetti di cucito creativo, semplici ma che possono dare tanta soddisfazione!

Io ho cominciato a mettere a frutto gli insegnamenti dell’autrice Amanda (mamma creativa di 4 bambini – Gesù ma il tempo lei dove lo trova?) e ho confezionato dei banner (come quelli della foto di copertina) per i 4 cuginetti di Orlando con il loro nome.

Non so se, onestamente, hanno gradito di più i bambini o i genitori ma la mia soddisfazione e il benessere provato nel realizzare il progetto sono stati per me impagabili!

Buona lettura e buon cucito a tutte,

Silvia

P.s.- Ringrazio di cuore Vivere semplice e spregiudicato per avermi fatto conoscere segnalandola sul suo blog questa perla!

E queste sono le mie creazioni:

 banner

Una festina di compleanno al parco

P1020552

P1020551

Buon compleanno Anna!

Anna è una dolcissima bambina che ho visto crescere mese dopo mese incontrandola al parco con i suoi gentilissimi genitori che sono sempre stati estremamente socievoli e generosi di consigli nei miei confronti.

P1020552

Siamo stati felici di aiutare nell’allestimento di questa festa e di condividere questi momenti di spensierata allegria dei bimbi.

Qui siamo al parco Iris di Forcellini che, come spaziosità, permette di oganizzare delle belle feste senza disturbare  troppo chi, appisolato, sta prendendo il sole.

P1020551

Un pomeriggio in piscina

Questi sono i nostri venerdì pomeriggio…

 piscina-collage

Ogni Venerdì pomeriggio, compatibilmente con gli impegni di lavoro di wondermike, si va in piscina. E’ un appuntamento che ci ha salvato il morale della settimana per tutta l’estate. L’acqua è calda, termale, ma anche con 40 gradi fuori si sta benissimo dentro. Orli sta in acqua una vita e non si raffredda ma nuoticchia e sguazza allegro. Noi ci rilassiamo anche solo a crogiolarci a bagnomaria. Non mancano gli idromassaggi, un bel praticello attorno e una quantità, a seconda del periodo dell’anno variabile, di nonni vari (ospiti cioè dell’hotel), italiani e stranieri, che ammirano Orli e lo lusingano di sorrisi…figuriamoci lui quanto ci gode!

Non è un hotel faraonico come altri ad Abano o Montegrotto ma è economico (andando spesso non guasta), è semplice e pulito e a noi basta così.

La struttura: http://www.belsoggiorno.it/italiano/presentazione_it.html

Gita a Villa Pisani

P1020297
P1020299
P1020298
P1020301
P1020304

Fa ancora un caldo tremendo e così abbiamo pensato di scappare al fresco: Villa Pisani a Strà è a soli 20 minuti d’auto ma in un contesto tanto bello che pare una favola senza tempo.

P1020297

Il parco con le fontane, il labirinto, i laghetti, è bellissimo anche se purtroppo pieno di zanzare tigre affamate..

P1020299

Ogni tanto sono disseminate opere d’arte (come questo tronco di bronzo con calco della mano dell’artista, sopra).

P1020298

Alcuni angoli sono davvero suggestivi.

P1020301

E Orli comunque è stato felice di poter stare un po’ nel verde.

P1020304

Salotto da gioco

P1020242

P1020242

Grazie a questo splendido e illuminante articolo sul meraviglioso blog di MammaFelice abbiamo pensato di aggiungere al nostro salotto un mobile (ovviamente Ikea) che contenga tutti i giochi di Orli a portata di manina per lui!

Ovviamente la stanza non è mai in ordine come la vedete nella foto… lui  infatti stava pisolando; prossimamente mostrerò la “realtà” quotidiana cioè il marasma totale 🙂

Parco di Villa Barbarigo

P1020211
P1020200
P1020196
P1020194
P1020190
P1020182

Il caldo di Agosto incalza, il solleone imperversa, l’umidità ti fa annaspare e noi che facciamo? Beh andiamo un po’ al fresco va’.

Eccoci al giardino-parco di Villa Barbarigo a Valsanzibio, un posto stupendo dove si può anche fare picnic tra il verde di splendidi alberi secolari e getti d’acqua rinfrescanti.

P1020211

Solo a passeggiare tra i vialetti che costeggiano le lunghe vasche popolate di pesci e cigni bianchi e neri è rinfrescante.

P1020200

L’ombra per fortuna non manca grazie a muri di fitte siepi che sembrano assorbire il caldo soffocante e attutirne l’impatto.

P1020196

Orli ha passato mezz’ora solo a parlare con ognuna delle svariate anatre.

P1020194

Il parco poi è formato da varie zone ognuna con la sua particolarità (c’è un labirinto per niente facile, un’isola dei conigli, una zona con fontanelle che zampillano direttamente dal pavimento e se non stai attento ti lavano – fantastico!)

P1020190

E’ un luogo davvero affascinante e, anche se non grandissimo, è molto curato e permette di passare un paio d’ore nel rilassante abbraccio della natura.

P1020182

Questa volta era troppo caldo per fermarsi a pranzo ma se torneremo più avanti mi porto un mega picnic.

Alla prossima allora!