Giornata al lago

P1060281.JPG
P1060282.JPG
P1060284.JPG
P1060285.JPG
P1060288.JPG
P1060290.JPG
P1060294.JPG

For daddy who’s at home working 🙁 while we are here on holiday, poor daddy!

P1060281.JPG

Our first day at the lake it’s been amazing.

P1060282.JPG

Lovely bright warm sunshine with a constant cool breeze: perfect weather!

P1060284.JPG

We spent the whole day at the lake, walking all around it and discovering it’s little treasures.

P1060285.JPG

A beautiful long walk between the woods and the fields.

P1060288.JPG

Lots of silvery fishes.

P1060290.JPG

So many iridescent dragon flies.

P1060294.JPG

Orlando was running around everywhere but still we had some time to relax and enjoy the scenery. We miss you daddy!

 

Lavarone

P1060276.JPG
P1060278.JPG
P1060279.JPG

 

P1060276.JPG

Sole splendente, un bel venticello fresco, verde lussureggiante, un laghetto dalle acque color giada … praticamente un sogno!

P1060278.JPG

C’è chi decisamente apprezza il panorama e non vede l’ora di tuffarsi nelle acque del laghetto. Ma questo domani, forse, e domani è un’altra storia.

P1060279.JPG

 

Si riparte!

Lavarone, domani arriviamo!!! Sopra l’Hotel “Nido verde” dove staremo per una decina di giorni. 

Sono andata per tante estati da bambina a Lavarone quando i miei adorati nonni materni (che non ci son più da tanti anni) prendevano un’appartamento in affitto e tutta la famiglia nadava a trovarli a turno.

Quanti meravigliosi ricordi mi riportano a quei periodi di vacanza da loro: la casa spartana ma sempre così ospitale, le passeggiate con mio nonno a funghi per i boschi ad imparare le varie specie, le spesette con mia nonna agli alimentari, il profumo del pane di montagna, il laghetto e i divertimenti semplici dei ragazzini, tutti i parenti attorno al tavolo … sono davvero curiosa di tornarci dopo più di vent’anni di assenza, chissà come sarà cambiato! Ma i luoghi della mia infanzia li ripercorrerò sicuramente con Orlando in mano e mia mamma al fianco. Sarà magari un po’ triste pensare che tanti degli affetti di quel tempo felice ci hanno lasciato ma torneranno anche tutti i ricordi belli di quelle persone che tanto e tanto di buono mi hanno dato nella vita!

Ormai siamo sconfitti …

P1060229.JPG
P1060230.JPG
P1060231.JPG
P1060232.JPG

P1060229.JPG

All’ennesimo acquazzone, all’ennesimo allagamento del villaggio ormai non so più che fare e che pensare …

P1060230.JPG

Ci si arrabatta come si può tra i pochi metri quadrati del bungalow e i giretti avventurosi nei pochi momenti di pausa del nubifragio.

P1060231.JPG

Ma se perfino io mi riduco ad andare a vedere la partita dell’Italia pur di vedere un po’ di vita e uscire un po’ vuol dire che siamo proprio messi male …

P1060232.JPG

 

Non lo dico troppo forte ma … c’è il sole!

P1060226.JPG
P1060227.JPG

P1060226.JPG

SSSSssssssshhhhhhhhhhhh …………… non diciamolo troppo forte ma  … c’è il sole!!!!!!!!!!!! Sì, un timido sole, ma è sempre sole, che ci permette di tornare in spiaggia a sfoggiare i nostri super trendy costumini e a fare gran lavori con i nostri ammenniccoli da spiaggia. Qui stiamo costruendo una piscina- beauty farm per i dinosauri (che poverini anche loro si sono un po’ stressati finora) con tanto di trattamenti talassoterapici a base di alghe fresche, chè non si vede?

P1060227.JPG

 

Mai gioire troppo presto

P1060224.JPG
P1060225.JPG

Evvvvvaaaaiiiii che c’è il soleeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!! Fiondiamoci in spiaggia e scordammoce o passato.

P1060224.JPG

E certo! Perchè se al mattino c’è il sole e addirittura ci si fida ad andare in spiaggia finalmente spogli, o meglio di costumino solamente vestiti, poi il pomeriggio ci pensa lui a farti ricredere che il tempo si sia sistemato … seee ma dove!?

P1060225.JPG

 

Vien giù che è un piacere

P1060215.JPG
P1060216.JPG
P1060217.JPG
P1060219.JPG
P1060220.JPG
P1060222.JPG

P1060215.JPG

Ecco questa è l’overture mattutina … incoraggiante eh?

P1060216.JPG

… il panorama è alquanto desolante ma noi non demordiamo e il morale tiene!

P1060217.JPG

Ci riproviamo a tirarci su con quella pastazza ai pomodorini fresci che fa tanto estate eh?

P1060219.JPG

Ecco appunto … beh, almeno ci abbiamo provato a non disperare ma di fronte all’acquazzone tropicale che si fa?

P1060220.JPG

Mah guardandola dal lato positivo, se tutto quel brutto ci fa godere di più il bel tempo forse ne è valsa la pena? Oddio, non è che son tanto convinta però…boh?!

P1060222.JPG

 

Le prime ombre all’orizzonte

P1060211.JPG
P1060214.JPG

 

P1060211.JPG

Ecco … ad essere proprio onesti non è che il tempo sia bellissimo, che faccia proprio caldo caldo, che si stia così bene in spiaggia in costume e che il cielo sia limpido e le previsioni rosee … ma dài che siamo in vacanza no? Magari andiamo a consolarci al bazar e cominciamo a spendere un po’ di soldi in giochi per Orlando?! Ahi ahi ahi, si sa che se il tempo è brutto un po’ di shopping rincuora.

P1060214.JPG

 

Si parte …

P1060205.JPG
P1060206.JPG
P1060208.JPG
P1060210.JPG

P1060205.JPG

Sotto i migliori presagi e le più grandi aspettative cominciano le due settimane di vacanza della famigliola felice.

P1060206.JPG

Con tutti gli annessi e connessi del caso: sole che splende, piattazzo di pasta con pomodorini freschi all’arrivo (che fa tanto estate!) …

P1060208.JPG

… nonchè il classicissimo gelato come merenda! Secchiello e paletta sono in borsa? Bene! Andiamo un po’ in spiaggia a giocare dài!

P1060210.JPG

Ma che me la racconto a fare?! In realtà sono qui a casa a Padova, una settimana dopo da queste foto, vestita come in pieno autunno, scappata ufficialmente dal villaggio (ufficiosamente avevo una visita medica da fare a casa), ancora piena di tutto il freddo e l’umido che mi son beccata al mare … ma comunque di bei ricordi ne abbiamo anche collezionati e quindi, giorno per giorno li voglio riportare perchè comunque poter andare un po’ in vacanza è sempre una fortuna e in fondo è stata anche una bella avventura!

Torneremo al nostro bungalow se il tempo si sistemerà un pochino ma intanto comincia il racconto della vacanza metereologicamente più strampalata che mi sia mai capitata.

 

Lago di Garda … paesaggi

IMG_0504
IMG_0520
IMG_0524
IMG_0536
P1060012.JPG
IMG_0577
IMG_0580
IMG_0583
IMG_0585
IMG_0591
IMG_0593
IMG_0602
IMG_0614
IMG_0645
IMG_0648

Rientriamo a Padova, dopo un mini tour con i nonni inglesi, con ancora la pace nel cuore e la bellezza negli occhi degli splendidi e rilassanti paesaggi  del Lago di Garda.

IMG_0504

La vista dalla piazzola camper di grannie e grandad.

IMG_0520

La vista dalla passeggiata pubblica che porta alle Grotte di Catullo sul promontorio di Sirmione.

IMG_0536

Le mura del castello di Sirmione.

P1060012.JPG

Lo splendido e caratteristico paesino di Borghetto di Valeggio sul Mincio.

IMG_0577

I prati sconfinati e brillanti del Parco Giardino Sigurtà.

IMG_0580

I giardini acquatici del Parco.

IMG_0585

Uno scorcio sulla valle del fiume Mincio.

IMG_0602

La spiaggia del nostro camping.

IMG_0645

Una passeggiata in laguna prima di cena.

IMG_0648

E il pontile al tramonto.

 

Mare

P1050970.JPG
P1050971.JPG
P1050974.JPG
P1050978.JPG

 

P1050970.JPG

Sotto un cielo a dir poco minaccioso abbiamo passato la giornata tra Duna Verde e Caorle in cerca di un campeggio-villaggio per trascorrere un paio di settimane io, la nonna ed Orli.

P1050971.JPG

Era davvero freddo, tirava vento e sembrava quasi inverno  ma anche così la spiaggia e il mare erano suggestivi. 

P1050974.JPG

Nel pomeriggio poi il cielo si è leggermente aperto e non abbiamo rinunciato ad una lunga passeggiata sull’arenile a caccia di conchiglie e pezzetti di legno dalle forme strane.

P1050978.JPG

Alla fine siam tornati a casa stanchi ma felici, con una prenotazione fatta (così la nonna sta più tranquilla) e un sacchettino un po’ tanto puzzolente di conchiglie da lavare per bene.